1. Leventina

  • Percorso: Giornico – Faido – Rodi – Altanca – Lago Ritom – Alpe Carorescio – Passo dell’Uomo – Passo del Lucomagno – Olivone – Biasca – Giornico (94.5 km; dislivello 1’980 m).

 

ritom-p ritom-p (1) ritom-p (2) ritom-p (3)     ritom-p (6) ritom-p (7)

  • Salita da Giornico fino al Passo del San Gottardo e ritorno (85 km; dislivello 1’750 m).  Da notare che da Airolo e attraverso la Val Tremola percorre circa 900 metri di dislivello su strade lastricate di pietre che si snodano in 37 tornanti.

ScreenShot003 salita San Gott

san gott (1) san gott (2) san gott (3) san gott (4) san gott (6) san gott (5)

  • Percorso: Giornico – Chironico – Gribbio – Dalpe – Rodi – Osco – Prodör –  Carì – Primadengo – Rossura – Tengia – Calonico – Anzonico – Giornico (62 km; dislivello 2’155 m).

gribbio-cari altimetria 2

gr-cari gr-cari (1) gr-cari (2) gr-cari (3) gr-cari (4) gr-cari (5) gr-cari (6) gr-cari (7) gr-cari (8) gr-cari (9) gr-cari (10) gr-cari (11)

  • Percorso: Faido – Nivo- Chironico – Gribbio – Alpe Piòta – Val Piumogna (Oss: difficilmente pedalabile il sentiero che dall’Alpe scende in Val Piumogna) –  Rodi – Airolo – Nante – Gioff – Gioett – Ambrì – Faido  (67 km; dislivello 1850 m).

Variante 1 relativa alla prima parte della gita con partenza da Lavorgo e discesa su sentiero secondario che dalla Val Piumogna porta a Dalpe (37 km; dislivello 1145 m).

  

Variante 2 relativa alla seconda parte della gita con partenza da Rodi  (31 km; dislivello 676 m).

 

  • Da Airolo passando per la Val Tremola si sale all’Ospizio proseguendo per la vecchia strada lastricata del passo del Gottardo. Qui inizia il vero territorio dei Biker. Circondato dalle montagne del Gottardo si prosegue su un bel sentiero per l’Alpe Pontino, da dove si gode uno  splendido panorama sulla Leventina. La discesa che riporta ad Airolo passa per la Val Canaria ed è un po’ più sconnessa e ripida (32 km; dislivello 1’200 m).

 

  • Percorso: Airolo – salita passo San Gottardo – Alpe di Riunó – Cap. Piansecco – All’Acqua – Airolo (40 km; dislivello 1’122 m). Gita piacevole con un sentiero che percorre in alta quota la bellissima Val Bedretto. Da notare che prima di arrivare in capanna Piansecco, il sentiero si stringe e diventa difficilmente pedalabile. Molto bella invece la discesa dalla capanna fino ad All’Acqua.

 

  • Percorso: Faido FFS – Piottino – Osco – Vigera – Tarnolgio – Sompréi – Cassine di Catto – Lurengo – Varenzo – Faido FFS. Da notare che il sentiro che da Modione (appena prima di Sompréi) porta in località Cassine di Catto è in gran parte pedalabile 30 km; dislivello 1100 m).

 

  • Percorso: Giornico – Faido – Piottino – Osco – Prodör – Carì – Faido – Giornico (48 km; dislivello 1256 m).

 

Variante possibile, con salita fino a Carì Brusada su strada sterrata (tot 55 km, dislivello 1593 m).

cari-brusada (1) cari-brusada (2) cari brusada

carì (1) carì (2)

  • Percorso: Giornico – Faido – Rossura – Tengia – Calonico – Anzonico – Sobrio – Anzonico – Strada delle Vigne – Giornico (43 km ; dislivello 1011 m).

  • Percorso: Biaschina Nord – Faido – Rossura – Tengia – Audescio – Primadengo – discesa su sentiero fino a Faido passando per il Santuario Madonna delle Rive – Biaschina Nord ( 38 km; dislivello 1032 m).

 

  • Gita medio difficile che in Val Bedretto segue il bellissimo sentiero d’alta montagna “Strada degli Alpi”.   Percorso: Airolo – Ronco – Alpe di Valleggia – Alpe di Folcra – Alpe di Cristallina – Alpe di Pesciüm – Nante – Airolo (31.5 km; dislivello 950 m).

 

  • Percorso: Airolo – Altanca – Rodi – Osco – Prodör –  Carì – Primadengo – Rossura – Tengia – Calonico – Anzonico – Biaschina – Faido (55 km; dislivello 1’600 m) .

gita4 altimetria5

Questo tracciato è poi stato percorso anche da una parte della classe 4B (anno scolastico 2008/09): CLICCA

  • Percorso: Airolo – Altanca – Rodi – Osco – Faido – Rossura – Tengia – Calonico – Anzonico – Biaschina – Faido (54 km; dislivello 1’340 m) .

 

  • Percorso: Giornico – Lavorgo – Sobrio – Monti di Bodio – Bodio – Giornico (34 km; dislivello 1’010m). Osservazione: il tratto pianeggiante da Valècc, dopo Sobrio, a Bidré di Sopra risulta poco pedalabile (circa 30 minuti a piedi).

  • Salita da Giornico fino a Püscett nei monti di Sobrio, da li su sentiero si prosegue in direzione dei Monti di Cavagnago (4o km; dislivello 1’400 m).

28.6.2015 Puscett (2) 28.6.2015 Puscett (3)  28.6.2015 Puscett (1)

pusc (2) pusc (3) pusc (4) pusc (5) pusc (6)  pusc (1)

  • Percorso: Anzonico – Calonico – Ravatoi – Anzonico – Cavagnago – Marone (Marun) – Sobrio – Parnasco – Sobrio – Anzonico (26 km; dislivello 921 m).

  

  • Percorso: Anzonico – Ravatoi – Monti di Angone – Alpe dei Piai – Alpe Foppascia – Ronzano – Anzonico (26 km; dislivello 1061 m).

  • Sentiero da Faido verso la Cascata alta della Piumogna e la salita a Piana Selva e Dalpe.  ATTENZIONE:  a poche centinaia di metri da Piana Selva la strada patriziale è interrotta da una frana. Le indicazioni in loco ne proibiscono il superamento.

  • Sentiero da Lurengo a Varenzo.

Lurengo-Varenzo 

  • Sentiero da Primadengo a Faido

 

Immagini  da percorsi vari:

percorsi_vari percorsi_vari (2) percorsi_vari (3) percorsi_vari (4) percorsi_vari (5) percorsi_vari (7)  percorsi_vari (6) percorsi_vari (8) percorsi_vari (9) percorsi_vari (10) ScreenShot006

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: